15. August 2020

Bitcoins dal più grande hacker di Twitter della storia in movimento

Il più grande hacker di Twitter della storia ha aiutato gli aggressori a raccogliere circa 120.000 dollari in Bitcoin Code attualmente in movimento, secondo le società di analisi della catena di blocco.

„Sono stati utilizzati tre indirizzi bitcoin, che insieme hanno ricevuto circa 400 pagamenti. Il valore totale dei pagamenti bitcoin ricevuti è di circa 120.000 USD. Circa la metà di questi pagamenti ha avuto origine da scambi con sede negli Stati Uniti, il che fa pensare che circa la metà delle vittime di questa truffa abbia sede negli Stati Uniti. Il resto è ripartito abbastanza uniformemente tra Asia ed Europa“, ha detto Elliptic.

Secondo loro, non ci sono ancora prove evidenti che questi fondi siano passati agli scambi

Tuttavia, alcuni di questi fondi si sono spostati attraverso un portafoglio che in precedenza ha effettuato transazioni con gli scambi“. Questo potrebbe essere una pista importante per gli investigatori delle forze dell’ordine che cercano di identificare l’hacker“, hanno detto.

La società ha aggiunto che non sembra che gli hacker riceveranno pagamenti aggiuntivi significativi: „La loro sfida ora è quella di riciclare questi fondi – con il mondo che li osserva in blocco“.

„Dipende da quello che faranno dopo, dipende da come cercheranno di incassare“, ha detto a Bloomberg Tom Robinson, co-fondatore di Elliptic. Se cercano di utilizzare uno scambio regolamentato negli Stati Uniti, sarà facile trovarli“. Ma se cercano di incassare attraverso una delle centinaia di piccole borse non regolamentate, potrebbe essere più difficile, ha detto.

Nel frattempo, Chainalysis ha detto che „l’indirizzo Ripple che è stato pubblicato non ha ricevuto fondi in questo momento“. Tuttavia, potrebbero esserci altri indirizzi truffa.

„La vittima più grande (40.000 dollari) sembra provenire da un portafoglio giapponese in base alle precedenti transazioni del portafoglio con gli scambi giapponesi. La maggior parte delle altre fonti di fondi delle vittime sono scambi internazionali con una piccola somma proveniente dalle borse statunitensi“, ha detto la società.

Mercoledì, un certo numero di account Twitter di alto profilo sono stati violati contemporaneamente, inviando tweet che promettevano di raddoppiare il denaro di chiunque inviasse fondi tramite BTC entro un’ora.

Tra le vittime ci sono Joe Biden, Jeff Bezos, Elon Musk, Bill Gates, Michael Bloomberg, Kanye West, Uber, Apple, Kim Kardashian West, Barack Obama, Warren Buffett, CashApp e altri.